NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Breaking good news

Le buone notizie che fanno notizia

 

A partire dalla fine di ottobre 2014, la giovane giornalista freelance Susanna Caldonazzi conduce e gestisce una rubrica sulla testata on-line IlFatto24Ore Trentino dal titolo "BREAKING GOOD NEWS - Le buone notizie che fanno notizia". Si tratta di una rubrica a cadenza settimanale incentrata sulla "narrazione del positivo", una pratica pressoché assente sui media nazionali ma anche a livello locale. Il vuoto viene a colmarsi con la raccolta sul campo da parte di Susanna Caldonazzi di storie di persone - giovani imprenditori, professionisti che si sono inventati o reinventati un lavoro, buone pratiche di enti, imprese o della pubblica amministrazione - che dimostrano che con la fiducia, con l'impegno, il coraggio e la voglia di fare si possono cambiare le cose, la propria vita e quindi anche quella attorno a sé.

 

La rubrica ha subito ottenuto un ottimo riscontro a livello di visualizzazioni sul sito e di condivisioni sui social network, generando un effetto domino sia nelle cerchie dei protagonisti delle storie sia in chi ha potenzialmente una buona storia positiva da raccontare o da suggerire. La rubrica continuerà anche nei prossimi mesi, e sulla base delle 25/30 storie che verranno raccolte e condivise settimanalmente, si creerà una vero e proprio mosaico della "narrazione del positivo", che confluirà infine, in occasione del Festival delle Resistenze 2015 in un evento dal vivo che vedrà due giovani attori, Maura Pettorruso e Stefano Detassis, tessere un racconto teatralizzato delle storie raccolte nel corso dei mesi, generando così una condivisione concreta tra chi le storie le ha raccontate, chi le ha lette e chi le fruirà in questa occasione.

 

Un progetto di TrentoSpettacoli    
In collaborazione con IlFatto24OreTrentino    
a cura di Susanna Caldonazzi, Daniele Filosi, Maura Pettorruso e Stefano Pietro Detassis

 

         

 

Everyday rebellion

Docu.emme meets Resistenze
Data: Mer 29 Apr 10:30

29.04.2015, 10.30, School Village Via Karl Wolf - Merano

 

Ein Film von Arash T. Riahi und Arman T. Riahi, AT/CH/DE/GR/BE 2013, 118 Min
Originalsprache mit deutschen Untertiteln

 

Ein Dokumentarfilm über moderne und gewaltfreie Formen von Protest und zivilem Ungehorsam im 21. Jahrhundert.
Die Aufstände im Iran nach den Präsidentschaftswahlen 2009 und jene des „Arabischen Frühlings“, aber auch die Occupy Bewegung, haben erfolgreiche Methoden des technisch unterstützten und unbewaffneten Widerstandes hervorgebracht. "Everyday Rebellion" untersucht diese Formen des Widerstandes sowie ihre Wurzeln, fragt auch nach, was nach den großen Protestwellen passiert. Wie geht der Widerstand im alltäglichen Leben in unterdrückenden Systemen weiter? Wo dringt der Protest ins öffentliche Leben? Was sind die unwiderruflichen Folgen dieses Widerstandes? Und wer sind die Menschen, die hinter der anonymen Protestmasse stehen?

 

La montatrice del film, Nela Märki, sarà presente

 

Trailer:   https://www.youtube.com/watch?v=ua4aPTpmup8

 

Scuola:   Realgymnasium, Merano

 

 

 

Powered by iCagenda

Visit